domenica 10 dicembre 2017

Ariston, non solo cucine

Che differenza c’è, dal punto di vista etimologico, tra ariston = colazione e aristos = il migliore? Ariston deriva da ari, "mattino", e da sto, che si può ricondurre al verbo edo = mangio; ariston deriva dalla radice ar di aretè = virtù. C’è da notare però che anche aricioè "mattino", è legato alla medesima radice di areté, e cioè ar, che indica la lucentezza sia del giorno che dell’animo; le due parole, dunque, sono di fatto apparentate tanto quanto l’apparenza le fa sembrare tali. 



Nessun commento:

Posta un commento