giovedì 30 agosto 2018

I denti di Washington – Versione dall’italiano al latino


Altrettanto famosa è la vastissima collezione di dentiere che il presidente si fece fare, in quanto già dal ventiquattresimo anno di vita in poi cominciò  a perdere sistematicamente tutti i denti, fatto che probabilmente è imputabile alla dieta ricca di zuccheri dell’epoca. Sembra inoltre che all’epoca della sua nomina a presidente avesse ormai solamente un unico dente, mentre tutti gli altri gli erano stati asportati a causa delle diverse carie. A tutto ciò si aggiunse anche il fatto che Washington non era di costituzione robusta, e che da bambino aveva sofferto sia di difterite che di tubercolosi.

                                                                                                            (da Wikipedia)


Tantumdem nota est amplissima dentium fictorum collectio quas foederationis princeps iussit ut conficerent pro eo. Nam ex vigesimo quarto anno totos dentes constanter amittere incepit. Huius rei causa probabiliter est diaeta eius temporum, quae abundans saccharis erat. Dicunt etiam cum foederationis princeps nominatus est ei fuisse unum dentem, quia ceteri multis cariebus detracti erant. Praeterea Washington valetudinem infirmam utebatur, ac puer phthisim contraxit morbumque diphtherarum. 

Nessun commento:

Posta un commento